16 Settembre 2021

Che Storia! 5

Che Storia!

Concorso di scrittura
per gli istituti d’istruzione secondaria di secondo grado

V edizione · 2021-2022

Coordinamento scientifico e didattico:
Amedeo Feniello e Pietro Petteruti Pellegrino

Nell’ambito del progetto Narrazioni di confine, l’Accademia dell’Arcadia, in collaborazione con la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, l’Istituto di storia dell’Europa mediterranea del Consiglio nazionale delle ricerche, l’Istituto storico italiano per l’età moderna e contemporanea e il Dipartimento di Scienze umane dell’Università degli studi dell’Aquila, promuove per l’anno scolastico 2021-2022 la V edizione di Che Storia!, concorso di scrittura a squadre per gli istituti di istruzione secondaria di secondo grado.

Bando
Scheda di partecipazione
Circolare del Ministero dell’Istruzione

Calendario
16 settembre 2021: pubblicazione del bando.
15 gennaio 2022: scadenza per l’invio della scheda di partecipazione.
9 aprile 2022: scadenza per l’invio dei racconti partecipanti.
14  maggio 2022: pubblicazione dei risultati.
ottobre 2022: premiazione.

Rassegna stampa relativa alle varie edizioni del concorso
Nicoletta Frontani, Il racconto storico: vivere il passato, guardare con altri occhi il presente, «Italiano a Scuola», 2, 2020, pp. 201-210.
Adriana Passione, Da plebe a Popolo: un percorso didattico tra storia, letteratura e educazione civica, «La letteratura e noi», 19 aprile 2021.
Il concorso Che Storia!, «griseldaonline», giugno 2021.

Avvertenze
La partecipazione al concorso Che Storia! comporta l’accettazione integrale del bando e il consenso alla pubblicazione nel sito di Narrazione di confine dei racconti inviati.
Gli studenti e i docenti partecipanti liberano i coordinatori e i promotori del concorso da qualsiasi contenzioso e da qualsiasi richiesta di indennizzi, risarcimenti e danni avanzata da loro o da terze parti, impegnandosi espressamente a manlevare gli stessi in caso contrario.
Per quanto fondati su accurate ricerche storiche, tutti i racconti partecipanti al concorso sono opere letterarie d’invenzione.

Riserva
L’Accademia dell’Arcadia si riserva espressamente la sospensione e la revoca della pubblicazione, in qualsiasi formato, dell’elaborato e delle eventuali immagini a corredo, qualora pervenissero da parte di terzi contestazioni circa la proprietà intellettuale dei medesimi, o riguardo la potenzialità dei contenuti degli stessi di recare offesa alla memoria di persone ivi riconosciute o riconoscibili.