5 ottobre 2017

Lezioni

Progetto di valore nazionale
(ex L. 107/2015)

 

Fons historiarum

Raccontare le fonti storiche a scuola

 

I edizione · 2017-2018

Coordinamento scientifico e didattico:
Amedeo Feniello
Pietro Petteruti Pellegrino

 

L’Accademia dell’Arcadia, l’Istituto storico italiano per l’età moderna e contemporanea e l’Istituto di storia dell’Europa mediterranea del Consiglio nazionale delle ricerche, enti che operano nel settore della ricerca e dell’editoria scientifica, e più in generale della diffusione della cultura storica e letteraria, promuovono la I edizione di Fons historiarum, un ciclo di lezioni per alunni e insegnanti di scuola superiore ideato e coordinato da Amedeo Feniello e da Pietro Petteruti Pellegrino, docenti utilizzati presso l’Ufficio scolastico regionale per il Lazio (ai sensi dell’art. 1, comma 65, della Legge 107/2015) e rispettivamente assegnati all’Istituto di storia dell’Europa mediterranea del Consiglio nazionale delle ricerche e all’Accademia dell’Arcadia.

Informazioni aggiornate sul ciclo di lezioni saranno disponibili nel sito web Narrazioni di confine. Raccontare tra storia e letteratura: scrittura, formazione, ricerca (www.narrazionidiconfine.it), gestito dai coordinatori dell’iniziativa.

Gli incontri sono finalizzati al racconto di fonti della storia italiana ed europea; un racconto che ambisce a proporsi come una messa in scena capace di ridare vita ai documenti del passato e di suscitare l’interesse per essi degli studenti.

L’iniziativa intende proporre una lettura originale di alcuni aspetti del Medioevo e del Rinascimento. Non ci si limiterà infatti a delineare il profilo di personaggi di grande interesse narrativo, prima ancora che storico, ma si utilizzeranno come chiave interpretativa delle loro vicende pubbliche e private alcune delle fonti documentarie e narrative disponibili, in modo da costruire un discorso stimolante per gli studenti e nello stesso tempo denso di indicazioni metodologiche per gli insegnanti.

Nel corso dell’a.s. 2017-2018 gli incontri, della durata complessiva di due ore ciascuno, per un totale di 10 ore di formazione in presenza, riguarderanno soprattutto gli ambiti tematici del conflitto e dell’identità.

 

Calendario

  1. Conflitti e identità ai tempi di Dante

Amedeo Feniello, La lotta politica nella Firenze di Dante: una lettura di Inferno X

Pietro Petteruti Pellegrino, Pietro Della Vigna e la vigna del Signore: una lettura di Inferno XIII

  1. Valori a confronto nella Napoli medievale

Amedeo Feniello, Napoli 1343

Pietro Petteruti Pellegrino, La novella di Andreuccio da Perugia

  1. Società. Strategie di emancipazione femminile

Amedeo Feniello, Il registro del processo di Sybille de Moustiers (1354)

Pietro Petteruti Pellegrino, Lettere di e su Eleonora Brognina (1511-1518)

  1. Dinamiche di conflitto e conciliazione

Amedeo Feniello, Lo scontro di civiltà e le vittime collaterali

Pietro Petteruti Pellegrino, La grazia divina nella lirica rinascimentale: Vittoria Colonna, Marcantonio Flaminio e altri

  1. L’uccisione del “nemico” per soldi o per amore

Amedeo Feniello, Un assassinio a Lombard Street. La guerra commerciale del 1379

Pietro Petteruti Pellegrino, Passioni e omicidi: il carattere di un popolo nelle “cronache italiane” del Rinascimento